lista nozze consigli tendenze

Consigli lista nozze: idee e nuove tendenze

Grazie alla lista nozze gli invitati a un matrimonio possono contribuire alla felicità degli sposi, donando loro qualcosa di cui realmente necessitano.

Questa consuetudine affonda le sue radici nel lontano Medioevo. In questo periodo, a seguito dell’unione di due persone, i familiari erano soliti augurare prosperità alla neo-coppia attraverso un dono.
L’usanza per la quale sono i futuri sposi a stilare una vera e propria lista nozze, elencando i regali desiderati, compare agli inizi del 1900 in America.

In Italia, questa tradizione inizia a diffondersi a partire dagli anni ’70, diventando nel giro di un decennio un elemento immancabile.

Con il trascorrere del tempo, l’usanza della lista nozze ha subito notevoli variazioni ed evoluzioni. In particolare, l’avvento di Internet ha condizionato particolarmente l’idea tradizionale di lista nozze.

Come stilare una lista nozze

compilare lista nozze
La lista nozze deve essere compilata in base a quelle che sono le esigenze degli sposi.

Quando gli sposi si trovano a stilare la lista nozze devono avere ben chiaro quale sia il loro obiettivo: contribuire ad arredare casa, raggiungere un budget monetario da spendere in piena libertà, fare un viaggio di nozze, e così via.

Una volta fatta questa scelta, bisogna comporre la lista almeno due mesi prima dell’invio delle partecipazioni, in modo da dare ai propri ospiti il tempo necessario per scegliere ed acquistare ciò che preferiscono.

Gli sposi devono comunque mettere in conto che, nonostante la presenza della lista di nozze, probabilmente riceveranno alcuni regali non inclusi questa.

Verso una lista nozze online

Negli ultimi anni, la lista nozze ha senza dubbio conosciuto un grande cambiamento.

Se prima gli sposi erano abituati ad affidarsi ad un negozio dove indirizzare gli invitati per l’acquisto dei regali, negli ultimi tempi sempre più spesso il negozio fisico è sostituito da siti e piattaforme online, dove è possibile realizzare la propria lista nozze.

Questa nuova tendenza per la lista nozze nasce dall’esigenza odierna di minimizzare gli spostamenti, massimizzando tempo ed energie.

Idee lista nozze: dai bicchieri al viaggio di nozze

Cosa includere nella lista nozze è una domanda che molte coppie di futuri sposi si pongono. Il fine è quello di ricevere ciò di cui si ha bisogno ed evitare di ritrovarsi con inutili doppioni. Questa, quindi, va stilata con cura.

La lista di nozze tradizionale è quella che comprende elettrodomestici, complementi d’arredo e oggetti per la casa, in genere scelti accuratamente dalla futura coppia in un preciso negozio, fisico o online.
Questa soluzione è l’ideale per le coppie che desiderano arredare casa. Il consiglio, in questo caso, è quello di includere regali che rientrino in differenti fasce di prezzo, in modo da permettere agli invitati di poter contribuire in base alle proprie possibilità.

viaggio di nozze regalo
Sempre più coppie scelgono di realizzare un fondo per il viaggio di nozze, per poter trascorrere la vacanza che hanno sempre desiderato.

Un’idea originale e utile è quella del conto per il viaggio di nozze, ideale per le coppie che già convivono o hanno già arredato casa e possono pensare di sostituire ai soliti regali un fondo per realizzare il viaggio che hanno sempre sognato. Con questa opzione l’invitato potrà donare la cifra che ritiene più giusta.
Gli sposi che hanno un numero elevato di invitati al matrimonio possono decidere di abbinare il conto per il viaggio di nozze alla classica lista nozze.

lista nozze felicità sposi
Grazie alla lista nozze gli invitati a un matrimonio possono contribuire alla felicità degli sposi donando loro ciò di cui hanno realmente bisogno.

Una tendenza molto diffusa negli ultimi anni è il conto nozze, ovvero un conto online intestato alla coppia grazie al quale gli invitati possono versare la propria donazione e i futuri sposi possono gestire in completa libertà il denaro ricevuto. Anche in questi casi l’importo è a discrezione del singolo invitato.

Per gli sposi dalla forte sensibilità, una bellissima tendenza sempre più diffusa è la lista nozze di beneficenza in cui le donazioni ricevute vanno devolute ad un ente benefico da scegliere con cura, come onlus e associazioni.

Nessun regalo è troppo piccolo da donare, e nemmeno troppo semplice da ricevere, se è scelto con giudizio e dato con amore – Franz Kafka